post tagesmutter

Perchè ho deciso di frequentare un corso per diventare Tagesmutter Domus?

Perché scegliere di frequentare un corso per diventare Tagesmutter Domus?

Tra circa un mese partirà a Milano un nuovo corso di formazione organizzato da Baby360.

Abbiamo pensato che il modo migliore per spiegare questa esperienza a chi volesse intraprendere questa formazione, fosse quello di dare la parola a chi questa decisione l’ha già presa in passato e ha intrapreso questo tipo di percorso formativo e professionale.

formazioneTagesmutter_pisapia_05.18_4Abbiamo chiesto a sei nostre Tagesmutter, ex corsiste di anni diversi, di provare a raccontare cosa le ha portate a scegliere di seguire un corso per diventare tagesmutter.

Di descrivere com’è stata l’esperienza provata e quale cambiamento personale e professionale hanno vissuto.

Queste sono le loro testimonianze… buona lettura e… vi aspettiamo!!!

tagesmutter bianchi

MAGDA BIANCHI – CORSISTA 2016 

Tagesmutter Domus® socia lavoratrice Baby360, operativa a Cornaredo (MI)

È stato leggendo un articolo su una nota rivista femminile che ho saputo dell’esistenza delle Tagesmutter.

Babysitter da diversi anni mi è innanzitutto piaciuta la possibilità di accogliere a casa mia dei bambini, invece di andare io da loro.

E scoprire, durante la presentazione del corso, che il loro modello prevedeva una rete di supporto: la Cooperativa.

Ma anche che le Tagesmutter lavoravano in rete e in stretto contatto con le figure di Coordinamento: Coordinatrice Gestionale, Coordinatrice pedagogica e Psicologa mi hanno spinto circa tre anni fa a dare una svolta alla mia vita.

Non ero più sola.

Dopo aver superato le selezioni con “l’Associazione Nazionale Domus”, ho potuto iniziare il corso di formazione Tagesmutter Domus con la Cooperativa Baby360.

Il corso ha superato tutte le mie aspettative.

Non solo teoria, ma anche pratica con laboratori ad hoc.

E l’applicazione di una metodologia didattica di tipo attivo ha permesso una partecipazione “vissuta” durante le lezioni e la rivelazione di un’appartenenza: la condivisione con le mie colleghe di uno stesso percorso educativo.

Inoltre, aspetto non meno importante, mi ha consentito di riqualificarmi professionalmente una volta deciso di essere una Tagesmutter Domus a tutti gli effetti.

tagesmutter montero

LISNEY MONTERO – CORSISTA 2018  

Tagesmutter Domus® socia lavoratrice Baby360, operativa a Milano (zona S. Siro)

Nell’ottobre del 2018 inizia una bellissima avventura per me: il corso per diventare tagesmutter.

Tutto ebbe inizio quando una mia amica mi raccontò che a breve sarebbero iniziate le iscrizioni per il corso.

Dopo una mail di conferma, l’incontro con la cooperativa e il colloquio di idoneità, il mio percorso ebbe inizio.

Dopo essere diventata mamma, mi sono resa conto che è difficile trovare un equilibrio tra lavoro e vita da genitore.

Ma, soprattutto, credo che il calore di una casa sia un valore inestimabile per la crescita dei bambini nei primi anni di vita.

Prima di diventare tagesmutter, ho lavorato come babysitter, ma ho sempre preferito curare i bambini a casa mia per poter seguire al meglio anche i miei figli nella loro crescita.

Questo corso ha fatto sì che questo mio sogno diventasse realtà.

Sono uscita con una conoscenza approfondita, sia a livello psicologico che pedagogico e con tante idee sull’organizzazione dello spazio, l’arredo e la sicurezza della casa.

E’ stata una strada dura, ma ce l’abbiamo fatta tutte, tanta fatica e impegno, ma ne è valsa la pena.

E’ una bellissima esperienza che consiglio ad ogni donna che desidera mettere la sua casa e la sua persona al servizio dei più piccini di questa società.

tagesmutter fraboni

SHEILA FRABONI – CORSISTA 2016 

Tagesmutter Domus® socia lavoratrice Baby360, operativa a Milano (zona Affori)

“Quando ho saputo della presentazione al corso mancavano solo 2 giorni ed ero così incuriosita di sapere di più su questa opportunità lavorativa cucita su misura per le donne e mamme che subito ho chiesto info per partecipare.

Da quel pomeriggio dopo aver partecipato alla presentazione non ho avuto dubbi VOLEVO DIVENTARE UNA TAGESMUTTER.

Ero impaziente di iniziare il corso, curiosa di scoprire la vita di una tagesmutter e di aggiornarmi su materie importanti che sono necessarie per chi lavora con i bambini.

Ho condiviso i mesi della durata del corso con un gruppo di ragazze diverse da me con vite diverse dalla mia che mi hanno arricchito tanto.

I professionisti che tenevano le lezioni non hanno deluso le aspettative.

Grazie a questo corso ho avuto la possibilità di crescere e seguire il mio bambino.

E, nel frattempo, aiutare altre mamme a vivere il momento del distacco dal proprio bambino serenamente perché sanno che a casa da Sheila sono coccolati, accolti, curati.

È una scelta che, se tornassi indietro, rifarei senza ombra di dubbio!

Sarei più consapevole delle fatiche fisiche ed emotive che un lavoro come questo comporta che però sono assolutamente surclassate dalle mille ricchezze che solo i bambini sono in grado di dare! “

tagesmutter Napolitano

ROMINA NAPOLITANO – CORSISTA 2018 

Tagesmutter Domus® collaboratrice Baby360 operativa a Milano (zona Lorenteggio)

Ho frequentato il corso per diventare Tagesmutter e lo associo ad un bel periodo della mia vita.

È stato un corso molto intenso, di tante cose: emozioni, scoperte, apprendimento, un bel viaggio nel mondo dell’infanzia, che non ha mai una fine perché c’è sempre da imparare.

C’è sempre stato un clima positivo sia tra noi corsiste sia con le docenti, molto preparate e sempre pronte a darci risposte ai tanti interrogativi sui vari argomenti.

Mi ha arricchito molto e mi è servito tanto!

Sotto l’aspetto lavorativo sono riuscita a realizzare il mio sogno e obbiettivo di una vita.

Ma ha arricchito anche il mio bagaglio culturale e si sono create anche tante belle amicizie sia con le mie colleghe corsiste che con le Tagesmutter già attive che sono sempre state molto disponibili e carine nei nostri confronti.

Insomma non nascondo che mi manca molto quel periodo!

Sono però contenta comunque, perché grazie ai coordinamenti, continua la nostra formazione e il nostro viaggio in questo mondo fantastico dell’infanzia.

Ma anche perchè ho la possibilità di continuare a collaborare con tutto il bellissimo “team” della cooperativa Baby360.

tagesmutter_reali

CRISTINA REALI  – CORSISTA 2018 

Tagesmutter Domus® socia lavoratrice Baby360, operativa a Lodi

Ho scelto di frequentare il corso per diventare TAGESMUTTER DOMUS organizzato da Baby360 dopo essere diventata mamma.

Questa scelta è il risultato dalla mia ricerca di conciliazione tra la vita famigliare e quella lavorativa.

Il mio lavoro precedente, pur gratificante ed in linea con la mia personalità, mi avrebbe permesso di passare solo pochissimo tempo con la mia famiglia.

Credo non ci sia occupazione più importante che accompagnare un bambino nella sua crescita, poter essere un riferimento stabile.

Essere Tagesmutter è un lavoro che valorizza le famiglie.
Che permette di creare ponti nella realtà molto frammentata di oggi in cui ogni nucleo familiare spesso è a sé e può contare poco su nonni, parenti, amici perché spesso lontani.

Permette la creazione di relazioni tra le famiglie, fonte di una continua crescita e supporto per tutta la società.

Il corso mi ha permesso di conoscere persone con storie personali ricchissime, accomunate dalla stessa passione per la cura dei bambini e della famiglia.

Tutti i soggetti coinvolti: docenti, corsiste, Tagesmutter già operative, collaboratrici della cooperativa, un universo femminile (quasi esclusivamente femminile) sono stati in grado di ispirarmi.

Grazie a queste persone, al dialogo e allo scambio di esperienze sono riuscita ad essere più centrata su valori già importantissimi per me come la famiglia, il lavoro, l’impegno, la condivisione, la cura degli altri e dell’ambiente.

Non c’è un solo modo di essere Tagesmutter, ognuna lo è a suo modo perché è una persona vera, diversa dalle altre e può essere sé stessa ed i bambini beneficiano di questa verità e diversità.

tagesmutter Strazzeri

SOFIA STRAZZERI – CORSISTA 2018  

Tagesmutter Domus® socia lavoratrice Baby360, operativa a Seveso (MB)

“Buongiorno, vorrei delle informazione sul corso per Tagesmutter”

Con queste esatte parole è iniziata la mia storia, una semplice telefonata informativa con la cooperativa Baby360.

Da quel giorno sono passati poco meno di due anni, ma a me sembra trascorso un’infinità di tempo in più tra entusiasmo e novità, ma anche tanti dubbi, incertezze e sacrifici.

Sono una donna di 30 anni e poco più, nella mia vita non ho mai ottenuto il tanto bramato contratto indeterminato e con la gravidanza tante opportunità lavorative si sono allontanate come una chimera.

Ma come dice sempre mamma “mai scoraggiarsi”, quindi mi sono messa a cercare una nuova opportunità, un nuovo modo per mettermi in gioco: corso di formazione per tagesmutter.

Eccolo!

Ho sempre lavorato con i bambini e ho sempre desiderato dedicarmi alla fascia dei più piccini.

Con questo corso mi viene offerta la possibilità di farlo e di farlo a casa mia.

In più potevo tenere con me anche il mio piccolo in un luogo protetto e avvolgente dove posso esprimere sicuramente la mia professionalità, ma anche tanto il mio essere mamma… di giorno.

Così vado al primo incontro conoscitivo, supero i colloqui di idoneità e finalmente si parte.

Siamo 13 donne, tanto diverse e tanto uguali allo stesso tempo.

Veniamo da mondi paralleli, ognuna si porta un grosso bagaglio di vita dentro, pieno gioie e dolore e aspettative.

Gli insegnanti sono tanti e ognuno desidera sapere che gruppo ha davanti e per ogni insegnante ci presentiamo e ci presentiamo ancora e ancora.

Ogni volta scopriamo un piccolo pezzetto delle nostre storie e ci mettiamo a nudo, mai nella vita degli estranei mi sono stati così familiari, così chiari.

Il raccontarsi ripetutamente, davanti a persone che non si conoscono mi fa rendere conto che forse anch’io un po’ non mi conosco.

Mi obbliga a mettere in fila dei tasselli della mia vita che fin ora erano rimasti sparsi alla rinfusa dentro di me.

I primi giorni passano così con un “nosci te ipsum” che ad oggi capisco essere fondamentale in questo lavoro.

Più trascorre il tempo più mi accorgo di aver sottovalutato questa esperienza.

Avevo già partecipato ad altri corsi formativi in ambito educativo, ma alla fine si erano rivelati una bolla d’aria, questa volta è diverso.

Transitiamo tra lezioni di pedagogia, psicologia dello sviluppo, primo soccorso pediatrico, puericultura, gestione degli spazi.

L’approccio è molto interattivo, è spesso richiesto di calarsi in contesti concreti, si scende molto nel dettaglio e pur essendo nel campo da un po’ di anni molte cose sono nuove anche per me.

I docenti sono super, conoscere e padroneggiare la materia è un conto, ma per saperla trasmettere con tanta passione bisogna averla dentro, bisogna essere la materia!

E così è stato per gli insegnanti che ci hanno accompagnato in questo percorso.

Giunti a Gennaio il corso è quasi terminato, sono stati mesi ricchi e coinvolgenti.

Barcamenarsi tra studio, lavoro e famiglia è stato sicuramente stancante e la preparazione all’esame ha messo tutte

noi a dura prova, ma l’affiatamento ormai è forte.

Ci sosteniamo a vicenda, anche a distanza bastano poche parole di conforto al telefono per recuperare fiducia ed energie, siamo tutte sulla stessa barca.

L’esame è in due sessioni, il primo da accesso al successivo.

Il giorno dello scritto la tensione è alta e la stanchezza si fa sentire, ma siamo lì unite in un obiettivo comune.

Gli esiti tutti positivi, ce l’abbiamo fatta!

Anche l’orale passa per tutte positivamente.

Certo una bella fatica, la strada è stata in salita e la sensazione che si ha dopo aver superato un esame è quella di essere arrivati, ma in realtà è appena cominciata.

Tirocinio, allestimento degli spazi, pubblicità, promozione, riunioni.

Ecco che arriva la chiamata per l’iscrizione del primo utente, ci siamo!

Come in un vortice travolgente sono giunta qui, oggi con i“miei” bambini, coi quali spero di camminare a piccoli passi per fare tanta strada ancora.

Auguro un buon inizio a tutte le donne che stanno decidendo o hanno già deciso di intraprendere questo mio stesso percorso.

Articolo creato 16

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto